MIGLIORE CORTOMETRAGGIO RURALE "COLTIVA CORTI DIRETTI" 2019

 

CACO IN CAMPO

COSA SEI DISPOSTO A FARE?

Regia di Michele Barcaro

 

 

 

 

30 novembre 2019 Casalmaggiore (Cr)

 

 

Motivazione: per aver saputo raccontare con sensibilità e profondità atmosfere e trasmettere sensazioni attraverso la metafora di un frutto che rompe il grigio dell'autunno con i suoi colori.

MIGLIORE DOCUMENTARIO RURALE "COLTIVA CORTI DIRETTI" 2019

ex aequo

 

 

I CARBONARI

Regia di Saverio Caracciolo

 

 

30 novembre 2019 Casalmaggiore (Cr)

 

 

 

LA TERRA COTTA

Regia di Saverio Caracciolo

 

 

 

30 novembre 2019 Casalmaggiore (Cr)

 

 

Motivazione: Ad un regista che riesce, con entrambe le sue opere, a raccontare mestieri antichi molto duri, in controtendenza con i ritmi moderni rapidi ma spesso superficiali.

 

Menzione speciale alle protagoniste di"Papagna" regia di Christian Manno

Motivazione: Le protagoniste di "Papagna" con la loro semplicità, spigliatezza e saggezza riescono a raccontare e far rivivere in maniera anche ironica un aspetto della cultura passata fatto di tanta fatica, fame e necessità di trovare le soluzioni nella natura.

 

MIGLIORE CORTOMETRAGGIO a TEMA LIBERO "COLTIVA CORTI DIRETTI" 2019

 

 

 

TIME TO CHANGE

Regia di Maryam Rahimi

 

31 agosto 2019 Pomponesco (MN)

 

 

Motivazione: Ad una giovane regista per la capacità di trasmettere, attraverso l’occhio di un obiettivo ed il suo cuore, il conflitto profondo delle donne nella società iraniana. Ma non solo.


Menzione per il cortometraggio a tema libero a "R" regia di Stefano Pelleriti

 

All rights reserved - ColtivaCortiDiretti 2017-2020 - Webmaster : Maurizio Stocchi